Archive for the ‘Cronaca’ Category

Grosseto, vinse 5 milioni al gratta e vinci e svenne: donerà i soldi in beneficenza

venerdì, settembre 21st, 2018

Quel biglietto da 20 euro del gratta e vinci che le ha regalato 5 milioni di euro le avrebbe certamente cambiato la vita in meglio. E dalla gioia, e dalla consapevolezza di ciò, quel 12 settembre, nella tabaccheria di Grosseto dove aveva giocato, era persino svenuta. Ma quando si è ripresa, la fortunata vincitrice, una 50enne sotto sfratto che si arrangia facendo lavori domestici, non ci ha pensato due volte a cosa fare di quell’ingente somma. “Donerò una parte ai più bisognosi”, aveva promesso ai presenti prima di sparire. Per poi ricomparire, qualche giorno dopo, e mantenere quanto detto: “Quel che non ho potuto avere in vita mia voglio che l’abbiano gli altri”. Detto, fatto, come riporta Il Tirreno. A beneficiare di tanta generosità saranno in tanti, anche dei disabili: verrà realizzato il sogno degli stessi tabaccai.

Due, infatti, i desideri che realizzerà la vincitrice: comprarsi una casa e devolvere il resto tra amici, associazioni e bisognosi. E la lista, a quanto pare, è lunga.

Il centro per disabili che sarà costruito grazie alla vincita recordTra i beneficiari, Gianluca d’Ascoli, 42 anni, amico della 50enne e compagno della tabaccaia che assistette alla vincita. A Il Tirreno l’uomo ha riferito i buoni propositi della neomilionaria. “Mi aiuterà – ha detto – a realizzare un mio sogno: un centro per disabili nelle campagne di Grosseto, ristrutturando il casale diroccato di 800 metri quadri, dove lavorava il nonno della mia compagna”. (altro…)

Rating 3.00 out of 5

Parnasi, il tesoriere del Pd indagato per fondi illeciti

venerdì, settembre 21st, 2018

di Sara Menafra

Arriva direttamente al cuore del Partito democratico, l’indagine sui pagamenti alla politica dell’imprenditore Luca Parnasi, arrestato a giugno scorso per associazione per delinquere finalizzata alla corruzione, ma che da alcuni mesi ha deciso di raccontare quello che sa ai pm romani. A finire sul registro degli indagati è il tesoriere del Pd, Francesco Bonifazi. Una relazione che ora costa all’esponente dei dem l’accusa di finanziamento illecito, in concorso con l’imprenditore romano: i due avrebbero usato anche la fondazione Eyu come canale per far arrivare al Pd soldi non in chiaro ma le indagini dovranno ora capire se siano arrivate anche altre dazioni, per ora la cifra contestata è di 150mila euro. A confermare le ipotesi della pm Barbara Zuin e del nucleo investigativo dei Carabinieri guidato da Lorenzo D’Aloia è stato ieri lo stesso Parnasi, in un breve interrogatorio centrato tutto sui rapporti con i dem. L’imprenditore ha anche ammesso che tra lui e il tesoriere, prima dell’ultima campagna elettorale, ci sarebbero stati diversi contatti e un incontro nella sede del Pd a Sant’Andrea delle Fratte. La riunione è stata registrata dal trojan che Parnasi aveva sul cellulare e che ha seguito le mille relazioni dell’imprenditore che doveva guidare la realizzazione dello stadio di Tor di Valle. Ma, visto che si è svolta nello studio del parlamentare, non può essere utilizzata e dovrà essere distrutta. (altro…)

Rating 3.00 out of 5

Il Messaggero compie 140 anni, festa a Cinecittà con Mattarella. Cusenza: libertà di stampa va difesa

venerdì, settembre 21st, 2018

«Il Messaggero è un giornale indipendente sia intellettualmente che economicamente. Perché è arbitro delle proprie idee ed in grado di camminare con le proprie gambe». È il presidente del Messaggero, Francesco Gaetano Caltagirone, a tratteggiare l’identikit del giornale che compie 140 anni nel corso della serata evento promossa, presso gli studi di Cinecittà, per festeggiare questo importante compleanno, alla presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

A fare gli auguri alla testata, diretta da Virman Cusenza, numerosi esponenti del mondo politico, dell’imprenditoria e dello spettacolo. Presenti la presidente del Senato, Elisabetta Alberti Casellati, il vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini, il ministro dell’Economia Giovanni Tria, e i ministri della Pa, Giulia Bongiorno, e dei Beni Culturali, Alberto Bonisoli. E, tra gli altri, l’esponente di Forza Italia, Mara Carfagna, e l’ex premier Paolo Gentiloni. Per il compleanno del quotidiano romano è arrivata a Cinecittà Studios, sul set di Roma Antica, la sindaca Virginia Raggi, e, ancora, tra gli altri, Gigi Proietti, Enrico Vanzina e Renzo Arbore. «Il Messaggero vuole essere la casa dei romani, aspira ad essere il loro difensore civico, oltre che una voce autorevole a livello nazionale», ha detto il direttore Virman Cusenza, illustrando il nuovo sito de Il Messaggero. Il nuovo sito conterrà, oltre alla parte informativa, con la possibilità di ascoltare gli articoli dei giornalisti del quotidiano e un visual potenziato, anche tanti servizi per i cittadini di Roma. (altro…)

Rating 3.00 out of 5

Bozza Dl Genova: Commissario opera in deroga ogni legge

venerdì, settembre 21st, 2018

Il Commissario straordinario per Genova opererà “in deroga ad ogni disposizione di legge, fatto salvo il rispetto dei vincoli non derogabili derivanti dall’appartenenza all’Unione europea“. E’ quanto stabilisce la bozza del decreto Genova, che prevede, tra l’altro, per il Commissario pieni poteri “per la demolizione, la rimozione e lo smaltimento delle macerie, nonché per la progettazione, l’affidamento e la ricostruzione dell’infrastruttura“.

I poteri del Commissario – Il Commissario straordinario può nominare, in aggiunta al contingente di venti unità, fino a due sub commissari, nominati con proprio provvedimento. Per le attività urgenti di progettazione degli interventi, per le procedure di affidamento dei lavori, per le attività di direzione dei lavori e di collaudo, nonché per ogni altra attività di carattere tecnico-amministrativo connessa alla progettazione, all’affidamento e all’esecuzione di lavori, servizi e forniture, il Commissario straordinario può avvalersi, anche in qualità di soggetti attuatori, previa intesa con gli enti territoriali interessati, delle strutture e degli uffici della Regione Liguria, degli uffici tecnici e amministrativi del Comune di Genova, dei Provveditorati interregionali alle opere pubbliche, dell’Anas, delle Autorità di distretto, dei concessionari di servizi pubblici e delle società a partecipazione pubblica o a controllo pubblico.. (altro…)

Rating 3.00 out of 5

Estate, controlli Gdf: irregolare il 50% delle case vacanza

venerdì, settembre 21st, 2018

Nel corso dell’estate una casa vacanza su due è stata affittata in maniera irregolare. E’ quanto emerge dai controlli effettuati tra giugno e settembre dalla guardia di finanza su proprietari di seconde e terze case nelle località balneari, di montagna e nelle città d’arte. Su 1.477 controlli effettuati, sono state trovate 902 irregolarità, in 753 casi si trattava di affitti in nero.

Le regioni dove si sono registrati i casi più numerosi sono Puglia, Toscana e Lazio.

I casi più eclatanti – Tra i casi più eclatanti scoperti dai militari delle Fiamme Gialle quello di Pescara dove una ventina di persone che affittavano in nero abitazioni e b&b a turisti in vacanza nei comuni costieri, hanno evaso circa 350mila euro. Ad una società immobiliare sono invece state contestate operazioni in evasione d’imposta per 150mila euro mentre già a luglio i finanzieri avevano scoperto a Taormina veri e propri hotel fantasma: bed and breakfast completamente sconosciuti a fisco o appartamenti affittati in nero. I proprietari hanno omesso di dichiarare al fisco 130mila euro. (altro…)

Rating 3.00 out of 5

E’ morta Inge Feltrinelli, ultima grande regina dell’editoria internazionale

giovedì, settembre 20th, 2018

E’ morta stanotte Inge Schönthal Feltrinelli, l’ultima grande regina dell’editoria internazionale. Il 24 novembre avrebbe compiuto 88 anni. Se n’è andata con la stessa riservatezza silenziosa con cui aveva l’abitudine di lasciare una festa. Non amava le cerimonie degli addii, forse perché ne aveva vissuti tanti. E la malattia e il dolore appartenevano a un suo lato privato che preferiva tenere in ombra.

La chiamavano The queen of publishing. In un’Italia ancora provinciale, sessant’anni fa, portò un pezzo di mondo. E nella caotica redazione di Via Andegari, laboratorio di rivoluzioni e utopie, affiancò Giangiacomo Feltrinelli nella sua impresa culturale, moderna e cosmopolita. Dopo la tragica morte del fondatore, nel marzo del 1972, fu la vera salvatrice della casa editrice, poi consegnata al figlio Carlo in buona salute e con un patrimonio culturale invidiabile.

Più che un editore Inge era un’atmosfera. Trascorrere cinque minuti con lei significava salire su una giostra tra bookfairs sparse nel pianeta, feste tra le più esclusive dell’ultimo cinquantennio, una mondanità culturale dai tratti imprevedibili. (altro…)

Rating 3.00 out of 5

Totti si racconta al Venerdì: “Le mie paure, gli scherzi, i campioni che avrei voluto a Roma”

giovedì, settembre 20th, 2018

Le lunghe partite a calcio tra amici dopo la scuola, l'”assedio” dei tifosi nel suo quartiere, le preoccupazioni di oggi e i campioni con cui avrebbe voluto giocare. L’ex capitano romanista, autore con Paolo Condò dell’autobiografia “Un capitano” (Rizzoli), si racconta in un lungo colloquio con Marco Cicala del “Venerdì”.

 

Oggi su Repubblica un’anticipazione dell’intervista di Marco Cicala a Francesco Totti. L’intervista integrale sul Venerdì in edicola domani.
Rating 3.00 out of 5

Maxi estorsione online in atto. La polizia: “Cambiate le password e mantenete la calma”

giovedì, settembre 20th, 2018

Allerta estorsione online con la trappola del ricatto: avete guardato un sito per soli adulti, diffonderemo i dati. La Polizia Postale informa che ninete di tutto questo è reale o possibile, che è in corso una massiva attività di invio massiccio e indiscriminato di messaggi di posta elettronica (spamming) a scopo estorsivo. Funziona così: vengono inoltrate email in cui gli utenti vengono informati dell’hackeraggio del proprio account di posta elettronica ad opera di un gruppo internazionale di criminali. Tale email comunica che l’account è stato hackerato con un  virus mentre venivano visitati siti per adulti; da qui la minaccia di divulgare a tutti il tipo di sito visitato e la conseguente richiesta di denaro in cripto-valuta.

“Attenzione – avverte la Polizia Postale – Nulla di tutto ciò è reale: rappresenta un’invenzione dell’autore del reato, elaborata al solo scopo di gettarci nel panico ed indurci a pagare la somma illecita: è tecnicamente impossibile, infatti, che chiunque, pur se entrato abusivamente nella nostra casella di posta elettronica, abbia potuto, per ciò solo, installare un virus in grado di assumere il controllo del nostro dispositivo, attivando la webcam o rubando i nostri dati”. (altro…)

Rating 3.00 out of 5

Firenze, stroncato traffico di droga dallʼOlanda: 10 arresti

giovedì, settembre 20th, 2018

I carabinieri di Firenze hanno arrestato 10 persone nell’ambito di un’operazione contro un’associazione dedita al traffico di stupefacenti tra Olanda e Italia. Altre 13 persone, tutti spacciatori, sono indagate. L’associazione era in grado di procurarsi ingenti quantitativi di sostanze stupefacenti che venivano rivendute al dettaglio nell’area metropolitana fiorentina.

TGCOM

Rating 3.00 out of 5

Un Mondo in guerra: i 22 fronti più caldi

mercoledì, settembre 19th, 2018

di Domenico Affinito e Milena Gabanelli

Nel 2001 nel mondo c’erano 18 milioni di sfollati. Oggi, a causa di guerre, violenze e persecuzioni sono 68,5 milioni. In sedici anni, secondo l’Unhcr, sono aumentati di oltre il 280%. Segno di un numero sempre maggiore di crisi e della non risoluzione di quelle già in corso.
Il 2017

Il 2017 ha rappresentato un nuovo record negativo per il quinto anno consecutivo: 2.9 milioni in più rispetto al 2016 (nel 2016 erano 65,6 milioni), l’aumento maggiore registrato dall’Unhcr in un solo anno. Altri 13,3 milioni sono stati costretti a scappare nuovamente per un totale di 44.400 persone al giorno.

(altro…)

Rating 3.00 out of 5
Marquee Powered By Know How Media.