Roma, 20 giugno 2017 – ‘Keep calm e.. ormai manca poco ragazzi’. Il motto spopola sui social quando è già iniziato il conto alla rovescia per la Maturità 2017: domani, a partire dalle 8,30, la prima prova scritta, il giorno successivo la seconda, diversa a seconda degli indirizzi di studio, il 26 giugno la terza (l’ultimo scritto preparato dalle commissioni delle scuole) e poi via, a breve distanza, agli orali. Saranno 12.675 le commissioni d’esame, più di 25 mila le classi e quasi 500 mila i ragazzi coinvolti. Stando alle prime rilevazioni del Miur il tasso di ammissione alla Maturità è del 96,3% a livello nazionale.

FOCUS Le date e le prove degli esami di Stato

Proprio la ministra dell’Istruzione Valeria Fedeli ha rinnovato il suo ‘in bocca al lupo’ agli studenti invitandoli a seguire le indicazioni della campagna ‘NoPanic’ lanciata dal Ministero che, con una serie di video e post pubblicati sui social, sta accompagnando i maturandi con consigli e spiegazioni per sostenere le prove. «Cari ragazzi, le tracce sono molto belle – spiega in un video Francesco Branca, a capo della struttura tecnica degli esami di Stato –, interessanti e coerenti con il percorso scolastico che avete svolto nell’ultimo anno, ma non posso dirvi di più». (altro…)