Archive for the ‘Sport’ Category

Olimpiadi: le due Coree sfileranno assieme nella cerimonia inaugurale

mercoledì, gennaio 17th, 2018

Le due Coree sfileranno insieme sotto la bandiera della Corea unita alla cerimonia di apertura delle Olimpiadi invernali di PyeongChang il 9 febbraio: è uno degli accordi raggiunti, in base a una nota congiunta, nell’incontro tenuto a Panmunjom tra le delegazioni di Nord e Sud. Via libera anche alla squadra unica nel torneo di hockey femminile: Nord e Sud avranno una squadra unica per il torneo femminile.

È previsto invece per sabato 20 gennaio al palazzo del Cio di Losanna un incontro tra lo stesso comitato olimpico internazionale, le delegazioni dei comitati olimpici delle due Coree – guidate dai rispettivi presidenti – e quello del comitato organizzatore delle Olimpiadi invernali di PyeongChang. La riunione sarà presieduta dal presidente del comitato olimpico internazionale Thomas Bach. Durante l’incontro, rende noto un comunicato del Cio, verranno decise le modalità di partecipazione ai Giochi di atleti e funzionari nordcoreani, dal momento che i termini per l’iscrizione sono gi scaduti. Saranno quindi affrontate le questioni legate al protocollo relative a inno, bandiera, cerimoniale e divise.

(altro…)

Rating 3.00 out of 5

Goggia, Brignone, Fanchini: storica tripletta in discesa

domenica, gennaio 14th, 2018
daniela cotto

Valanga rosa, la discesa di Bad Kleinkirrchheim è tutta azzurra: comanda Sofia Goggia: «Non ci fermeremo mai, è una giornata storica». Federica Brignone è seconda e terza Nadia Fanchini che mette il cuore in pista e centra il terzo gradino del podio sulla pista intitolata a Franz Klammer, leggenda della velocità che ispira le azzurre. In grande spolvero, in forma davvero olimpica, le donne-jet fanno tripletta in discesa, è la prima volta nella storia dello sci alpino italiano. Non certo la prima volta però che il tricolore con queste ragazze copre tutto il podio. Era successo già in gigante ad Aspen, nell’ultima gara della scorsa stagione a marzo. Le azzurre sono diventate anche donne-jet, non solo padrone tra le porte larghe ma anche nella velocità. E che trio.

(altro…)

Rating 3.00 out of 5

I Mondiali di Russia 2018 in esclusiva a Mediaset

giovedì, dicembre 21st, 2017

Per la prima volta non sarà la Rai a trasmettere le partite del Mondiale di Calcio. Mediaset si è infatti aggiudicata i diritti tv per la trasmissione in Italia di Russia 2018.

L’evento sarà trasmesso – gratuitamente e in esclusiva – dai canali in chiaro di Mediaset. Oltre che in Italia, Russia 2018 sarà visibile in diretta anche sulle reti spagnole del gruppo Mediaset. I dettagli dell’accordo saranno illustrati domani in una conferenza a Cologno Monzese dove sarà presente Pier Silvio Berlusconi. (altro…)

Rating 3.00 out of 5

Choc nel ciclismo: Chris Froome positivo alla Vuelta 2017

mercoledì, dicembre 13th, 2017
Valori anormali di Salbutamol, un broncodilatatore, registrati nella corsa a tappe spagnola
AFP

Chris Froome, 32 anni, vincitore dell’ultimo Tour de France 2017 e della Vuelta 2017

Choc nel mondo dello sport. Il ciclista britannico Chris Froome rischia di perdere l’ultima Vuelta a causa dei valori fuori norma registrati nell’ultima edizione del percorso a tappe spagnolo. A rivelarlo è un’inchiesta del Guardian e di Le Monde.
 Il quattro volte vincitore del Tour de France è risultato positivo a un farmaco anti-asma (il broncodilatore salbutamolo) nella Vuelta 2017, poi vinta. Il controllo anti-doping che ha registrato «valori anormali» è stato fatto il 20 settembre ed è stato confermato ieri, martedì 12 dicembre, dal presidente dell’Unione ciclistica internazionale David Lappartient. L’Uci precisa che Froome non è sottoposto alla «sospensione provvisoria obbligatoria» in ragione della natura della sostanza incriminata trovata nelle analisi.

(altro…)

Rating 3.00 out of 5

Totti in esclusiva al Corriere: «Vi racconto come è cambiata la mia vita»

giovedì, novembre 30th, 2017

L’ex capitano della Roma e la sua nuova vita da dirigente: «Figc? Ripartirei da Damiano Tommasi». Domani sul Corriere in edicola l’intervista – di Luca Valdiserri /CorriereTV

L’ex capitano della Roma si racconta in un’intervista esclusiva giovedì 30 novembre sul Corriere della Sera. Ecco un’anticipazione video, in cui il numero 10 giallorosso (non ex, perché lo sarà per sempre) non nasconde la sua amarezza per la mancata qualificazione dell’Italia al Mondiale: «Una cosa che ho vissuto malissimo, come tutti gli italiani». (altro…)

Rating 3.00 out of 5

Giro d’Italia: Israele minaccia il blocco

giovedì, novembre 30th, 2017

Il FINANZIAMENTO israeliano alle tre tappe del Giro d’Italia in Israele rischia di essere annullato. In un comunicato congiunto i ministri Miri Regev (sport e cultura) e Yariv Levin (turismo) avvertono che “nella misura in cui nel sito del Giro non sarà cambiata la definizione che qualifica come punto di partenza West Jerusalem, il governo israeliano non parteciperà alla iniziativa”. “Gerusalemme – precisano – è la capitale di Israele: non vi sono Est e Ovest”.

“Gerusalemme è una città unita. Quelle pubblicazioni – aggiungono Regev e Levin, riferendosi alla definizione di West Jerusalem – sono una infrazione delle intese col governo israeliano. Se ciò non sarà cambiato – concludono – Israele non parteciperà all’evento”. Secondo il quotidiano filo-governativo Israel ha-Yom della questione si è interessato – oltre ai ministero dello sport e del turismo – anche il ministero per le questioni strategiche. (altro…)

Rating 3.00 out of 5

Milan, esonerato Montella: panchina a Gattuso

lunedì, novembre 27th, 2017

Foto 1

L’avventura di Vincenzo Montella alla guida del Milan è finita. La società rossonera ha deciso di sollevare dall’incarico l’allenatore napoletano dopo lo 0-0 contro il Torino, affidando la panchina al tecnico della Primavera Gennaro Gattuso. Le sei sconfitte raccolte in campionato in quattordici partite e gli undici punti di distanza dalla zona Champions (con una partita in più) hanno indotto la società a prendere la scelta drastica. (altro…)

Rating 3.00 out of 5

L’Atletico si rialza, Roma battuta 2-0 e qualificazione rinviata

giovedì, novembre 23rd, 2017

La Roma rinuncia e l’Atletico Madrid la punisce. Contro una squadra meno brillante dell’andata all’Olimpico, Di Francesco incassa questa sera nel nuovo stadio dei `Colchoneros´ un pesante 0-2, che rinvia il discorso qualificazione agli ottavi. Si decide all’ultima giornata.

 Battere il Qarabaq all’Olimpico tra due settimane non è impresa ardua, e in fondo la Roma potrebbe anche contare sulla voglia del Chelsea di chiudere primo battendo l’Atletico nell’ultimo turno. Ma il segnale di questa sera è in assoluta controtendenza rispetto alla Roma a dimensione europea: stavolta i giallorossi hanno giocato per il pari, rinunciando ad aggredire un Atletico dimesso che ha preso coraggio per la melina della difesa avversaria e poi vinto la partita con i cambi. Ossigeno prezioso per Simeone, tornato in gioco per la qualificazione e ora pronto a dare battaglia a Stamford Bridge. La Roma ha però in mano il proprio destino, e per andare agli ottavi dovrà prima di tutto non avvertire tremori di gambe.

(altro…)

Rating 3.00 out of 5

Dimissioni Tavecchio, oggi si decide Malagò l’ha scaricato, lui prova fino alla fine a resistere

lunedì, novembre 20th, 2017

Ecco Malagò da Fazio

09:45

Gravina (Lega Pro): chiederemo dimissioni Tavecchio

«Non so se Tavecchio avrà i numeri, noi non lo abbiamo votato, siamo stati sempre molto critici ma abbiamo sempre rispettato il ruolo». Il presidente della Lega Pro, Gabriele Gravina, parla ai microfoni di «6 su Radio 1» dell’appuntamento previsto per oggi in Figc. «Sono sicuro di ciò che noi proporremo – ha proseguito poi Gravina – ossia un passo indietro non solo di Tavecchio ma anche di tutto il Consiglio federale». Gravina esclude che Giancarlo Abete possa avere una posizione diversa: «Rappresenta gli interessi della Lega, vuole molto bene al calcio e non potrà che essere in linea con l’atteggiamento che la Lega Pro esporrà in Consiglio Federale».

(altro…)

Rating 3.00 out of 5

Gesto di De Rossi: sale sul pullman svedese e chiede scusa per i fischi all’inno

giovedì, novembre 16th, 2017

MATTEO PINCI

ROMA – A fine partita, s’è asciugato le lacrime scese dopo l’addio soffertissimo alla maglia azzurra. E ha fatto una cosa a cui forse pensava da prima del fischio d’inizio. Alla fine di Italia-Svezia, con addosso la delusione bruciante per non aver centrato l’accesso ai Mondiali, prima volta in 60 anni, Daniele De Rossi ha avuto la lucidità di un gesto senza precedenti o quasi. Ha lasciato il borsone negli spogliatoi e ha raggiunto il pullman che avrebbe riportato gli svedesi in hotel. (altro…)

Rating 3.00 out of 5
Marquee Powered By Know How Media.