Archive for the ‘Comunicati stampa’ Category

Comunicato Stampa: Patrimonio immobiliare – varato Piano straordinario di vendite

martedì, Aprile 7th, 2020

Per far fronte a nuove o mutate esigenze di spazi per servizi, Giunta vara Piano straordinario per vendite e permute di edifici, nonché di ricerca di mercato per nuove sedi.

Il Piano straordinario vendite riferito al patrimonio immobiliare della Provincia, presentato dall’assessore all’edilizia pubblica e patrimonio, Massimo Bessone, è stato varato oggi (7 aprile) dalla Giunta provinciale. “Dopo tanti anni in cui il patrimonio della Provincia è stato gestito in maniera passiva, spesso andato a deperire, abbiamo voluto dare una svolta amministrando in maniera attiva, gestendo in prima persona gli obiettivi”, fa presente l’assessore Massimo Bessone che sottolinea: “Sono convinto che un’amministrazione efficiente debba privarsi di immobili che non vengono utilizzati per ricavarne denaro da impiegare per investimenti per i cittadini, per rendere le scuole sicure, per il bene della collettività!”.

Vendita di immobili per 73 milioni di euro

Il Piano straordinario vendite è il frutto di attente analisi e verifiche da parte della ripartizione Patrimonio sui beni in uso. “Complessivamente si parla della possibile vendita di immobili per un valore stimato (situazione al 2018) di circa 73 milioni di euro, con un risparmio sui costi di un eventuale risanamento degli edifici in questione stimato in oltre 52 milioni di euro”, precisa l’assessore Bessone. In pratica, si prospetta la possibilità di bandire la vendita all’asta per alcuni immobili, chiedendo all’offerente di presentare come contropartita degli stabili nuovi, nei quali ricollocare le funzioni, dove ancora presenti.

Indagini di mercato

Il Piano straordinario vendite include una serie di indagini di mercato per opere pubbliche strategiche, che necessitano di una sede provvisoria dove trasferirsi durante il risanamento di quella attuale. Si tratta del Conservatorio Monteverdi, del Convitto Damiano Chiesa e dell’IPAI, tutti a Bolzano. Inoltre, si parla di indagine di mercato per reperire gli spazi per il futuro Polo dell’economia dove, tra gli altri, dovrebbero trasferirsi le ripartizioni Economia, e Innovazione, il settore funzionale Turismo, IDM, l’Agenzia per i contratti pubblici, il Talent center. L’operazione riveste un valore compreso fra i 40 e i 60 milioni di euro.

Rating 3.00 out of 5

COMUNICATO STAMPA:OIL & GAS, INDOTTO TIENE NONOSTANTE PETROLIO IN CADUTA E CALO VENDITA CARBURANTI

lunedì, Marzo 30th, 2020

In questo momento l’indotto fortunatamente mantiene una forte resistenza ancora per qualche mese contro un player inaspettato chiamato Covid19. Un prezzo del greggio in forte caduta non era previsto nei piani annuali di investimento sul presente e sul futuro, almeno nell’arco temporale di 3 anni, mentre, ci siamo trovati, come tutti, a fare i conti con questa anomala situazione sociale e di mercato” la dichiarazione del Presidente di FederPetroli Italia – Michele Marsiglia sul delicato momento che investe la scena internazionale dovuta alla pandemia del Corona Virus.

Ad oggi, grazie alle politiche di smart-working si lavora con un regime che visto i tempi possiamo ritenere ottimale. Riunioni e Conference-call del Management vengono regolarmente svolte attraverso i devices e altri tools di interconnessione. La parte operativa/gestionale, non trovandosi in luoghi di Ufficio riscontra qualche difficoltà in più per i documenti ma comunque regge l’operatività”.

Sull’asset della Rete Carburanti continua Marsiglia “La Rete Carburanti in questo momento è dove riscontriamo la perdita maggiore se si parla di consumo. La fotografia è internazionale ma se parliamo di Impianti di Carburante e Stazioni di Servizio in Italia l’erogato è sceso di oltre l’80% dai flussi giornalieri pre-epidemia. Un Gestore (Benzinaio) guadagna circa 3/5 centesimi di Eur per litro venduto su Self-service e Servito, negli ultimi giorni i guadagni giornalieri a lordo di tasse si aggirano in media sui 35 Euro, la situazione e disastrosa. Le Compagnie Petrolifere, in primis ENI hanno dato segnali di aiuto consentendo dilazioni di pagamento sugli acquisti delle autocisterne e sostenendo il Gestore con l’acquisto di Dispositivi di Protezione Individuale (DPI) per adeguarsi nell’immediato alle Direttive del Governo. Questo è stato un grande aiuto ma se la situazione non cambia, molti gestori saranno al collasso con la cessione dell’attività“.

Rating 3.00 out of 5

COMUNICATO STAMPA: ITS Meccanica di Lanciano non si ferma: didattica online per 5 corsi di formazione

giovedì, Marzo 19th, 2020

Al via la didattica a distanza: dall’ITS Sistema Meccanica docenti in aule virtuali per dare continuità ai moduli formativi. Ragazzi collegati da casa da tutti gli angoli dell’Abruzzo e da fuori regione.

LANCIANO 19/03/2020: in questo momento di grande difficoltà per il nostro Paese, le ultime disposizioni governative per fronteggiare l’Emergenza Epidemiologica da COVID-19 hanno imposto una sospensione totale della didattica in aula e in azienda fino al 3 aprile, ma la formazione dell’ITS Sistema Meccanica di Lanciano, unico del settore in Abruzzo, non si ferma e prosegue in modalità distance learning. 

Grazie alla collaborazione del corpo docente, proveniente in prevalenza dalle aziende che collaborano con l’ITS e dall’Università de L’Aquila, e grazie anche allo staff tecnico, all’ITS Meccanica da ieri sono partiti i moduli formativi a distanza in modo da permettere progressivamente agli oltre 100 studenti attualmente in formazione, suddivisi in cinque corsi, di avere continuità didattica, senza spostarsi da casa.

 “Il blocco della didattica in presenza e quindi anche dei tirocini formativi in azienda – afferma Antonio Maffei Coordinatore dell’ITS Meccanica di Lanciano – richiede uno sforzo da parte di tutti per dare un segnale di continuità e, se vogliamo, anche di vicinanza ai nostri allievi in questi momenti difficili per il nostro Paese; ci siamo organizzati in modo da poter garantire la formazione a distanza a tutti gli allievi.

Rating 3.00 out of 5

COMUNICATO STAMPA :CHIUSURA DEI CENTRI DI RACCOLTA NEI 10 COMUNI DELLA VALLAGARINA

giovedì, Marzo 12th, 2020

Visti i D.P.C.M. d.d. 08.03.2020 e 11.03.2020, si comunica che, allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus COVID-19 e tenendo anche conto del fatto che nell’ambito di tali decreti è espressamente disposto che i cittadini possano spostarsi dalle loro residenze unicamente per motivazioni legate a comprovate esigenze di stretta necessità, l’Amministrazione della Comunità della Vallagarina, ha disposto dalla data odierna, 12 marzo 2020, la chiusura dei Centri di Raccolta Materiali dei Comuni di Ala, Avio, Besenello, Brentonico, Folgaria, Mori, Lavarone, Luserna, Villa Lagarina e Volano, fino a nuove disposizioni.

Rating 3.00 out of 5

COMUNICATO STAMPA:ACCESSI SOLO SU PRENOTAZIONE IN COMUNITA’ A ROVERETO

martedì, Marzo 10th, 2020

Il presidente della Comunità Stefano Bisoffi ha disposto un avviso per comunicare che gli accessi saranno accessibili solo previa prenotazione.

“Desideriamo informare i nostri cittadini  che al fine di poter adempiere alle ordinanze emanate in tema di Coronavirus, con particolare riferimento alle necessità di poter garantire le misure di sicurezza tra le persone, da martedì 10 marzo gli accessi agli uffici della Comunità della Vallagarina saranno consentiti esclusivamente su prenotazione. A tal fine i riferimenti utili e reperibili sono sul sito: www.comunitadellavallagarina.tn.it

Il nostro centralino che risponde al numero 0464 484211 sarà a disposizione per ogni informazione.”

Rating 3.00 out of 5

Comunicato stampa: Deltaplano e parapendio alle prese con il coronavirus

martedì, Marzo 10th, 2020

L’emergenza sanitaria che stringe l’Italia e i conseguenti provvedimenti sanitari stanno influenzando anche l’attività di volo libero in deltaplano e parapendio. In pratica due manifestazioni che avrebbero dovuto aprire la stagione sono state cancellate o sospese. Una terza confermata, ma con riserva.

Annullata la Flory Cup e sospeso il Trofeo Malanotte, rispettivamente per il volo in parapendio e quello in deltaplano. Nel primo caso la manifestazione avrebbe dovuto tenersi dal 26 al 29 marzo nello splendido scenario della Valle San Floriano, frazione di Marostica (Vicenza) e organizzata da Aero Club Blue Phoenix Parapendio.

Al momento della cancellazione già 105 piloti, compresa una nutrita schiera di ragazze, avevano confermato la loro presenza e la lista di attesa si dilungava ad altri 180 piloti circa di trentadue nazioni. Resteranno tutti a casa, disciplinatamente.

La stessa sorte è toccata ai piloti che si apprestavano il 4 e il 5 aprile a partecipare al Trofeo Malanotte presso l’Aviosuperficie Alpi Marittime in località Pianfei (Cuneo). Lo scorso anno era stata la meteo avversa a costringere gli organizzatori del grande meeting di deltaplano ad annullare l’evento. Quest’anno ci ha pensato il Covid-19, ma i piloti del Delta Club Mondovì ci riproveranno non appena la situazione volgerà al meglio.

Rating 3.00 out of 5

COMUNCATO STAMPA: Disposizioni di sospenzione degli spettacoli

giovedì, Marzo 5th, 2020

In accordo con i Sindaci  e la Compagnia di Lizzana Organizzatrice del Festival Teatrale Nazionale Sipario D’Oro 2020,  la Comunità della Vallagarina comunica la sospensione del Festival fino al 3 aprile  in tutti i teatri coinvolti dalla manifestazione, in  ottemperanza al Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri di data 4 marzo,  articolo 1, comma b che ordina: “Sono sospese le manifestazioni, gli eventi e gli spettacoli di qualsiasi natura, ivi inclusi quelli cinematografici e teatrali, svolti in un luogo, sia pubblico sia privato, che comportano affollamento di persone tale da non consentire il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro”

Rating 3.00 out of 5

COMUNICATO STAMPA: MARSIGLIA-ENI: IN QUESTO MOMENTO SENZA DESCALZI, AZIENDA RISCHIA GRANDE CRISI INTERNAZIONALE

martedì, Febbraio 18th, 2020

“In questo delicato momento economico e politico internazionale, l’unico che può traghettare ancora ENI verso una maggiore verticalizzazione e con risultati è Claudio Descalzisono le parole del Presidente di FederPetroli Italia – Michele Marsiglia in merito al rinnovo delle cariche nelle aziende partecipate dallo Stato italiano e principalmente in ENI.

“Descalzi ha iniziato da anni un Piano Industriale ed economico in ENI che ha portato l’Azienda energetica nazionale ad essere una delle prime Oil Company internazionali. Ne danno conferma i risultati economici e la riconversione su nuove linee di produttività eco-sostenibili, parlo della conversione di raffinazione e nuove tecniche di energia da fonti pulite. Una sostituzione dell’Amministratore Delegato, in questo momento comprometterebbe i rapporti esteri di gran parte del sistema dell’Oil & Gas italiano e delle aziende che seguono la scia di business con ENI, rischieremmo una grande crisi strutturale e di mercato, a vantaggio di aziende petrolifere di Stato straniere, pronte ad entrare in business ad oggi di grande appetito industriale, come Libia, Africa e gran parte di Medio Oriente”.

Rating 3.00 out of 5

COMUNICATO STAMPA: Garantita l’attività della Fondazione Ferruccio Busoni – Gustav Mahler nei locali della Casa della Pesa a Bolzano

mercoledì, Febbraio 12th, 2020

La fondazione “Ferruccio Busoni – Gustav Mahler” si trasferirà fino a metà 2025 nei locali della “Casa della Pesa” in Via Portici a Bolzano.

“Abbiamo trovato per la fondazione una sistemazione prestigiosa ed adeguata, per il periodo in cui il conservatorio Monteverdi è in fase di ristrutturazione. È importante garantire la continuazione dell’attività di una fondazione così importante, che è riuscita con il concorso pianistico Busoni a dare fama e peso internazionale alla musica a Bolzano. La casa della pesa, un edificio storico, collocato in centro città, in mezzo alla vita sociale, è la sede ideale per il perfetto connubio tra musica e storia”, comunica l’Assessore provinciale all’Edilizia pubblica ed al Patrimonio Massimo Bessone

Con il passaggio di proprietà del conservatorio dal comune alla Provincia di Bolzano, quest’ultima si era impegnata a mettere a disposizione a titolo gratuito alla fondazione Ferruccio Busoni – Gustav Mahler i locali del conservatorio per una durata di 30 anni. Ora che il conservatorio viene risanato e restaurato, era necessario trovare per la fondazione una sede temporanea.

Rating 3.00 out of 5

COMUNICATO STAMPA LANCIANESI A SANREMO: SILVIO LUCIANI E CLAUDIA D’ULISSE TRA I PROTAGONISTI DELLA KERMESSE CANORA

lunedì, Febbraio 3rd, 2020

LANCIANO. Per il terzo anno consecutivo Silvio Luciani, parrucchiere di Lanciano e titolare dell’Atelier LifeStyle, sarà presente al Festival di Sanremo al via domani, 4 febbraio, su Raiuno. 

Per la prima volta, inoltre, la presenza di Luciani a Sanremo non sarà legata a un’azienda; il parrucchiere si muoverà con le sue gambe, e avrà la possibilità di mettere la sua esperienza e professionalità al servizio di tutte le aree riservate agli accessi Rai; potrà curare acconciature e look degli artisti protagonisti del Festival e delle centinaia di altri artisti che in questi giorni gravitano nella città dei fiori.

E, a proposito di artisti, c’è un’altra lancianese tra i protagonisti a Sanremo: Claudia D’Ulisse, che tra le altre cose è stata anche vocalist di Laura Pausini, sarà infatti una delle coriste dell’Orchestra dell’Ariston.

Rating 3.00 out of 5
Marquee Powered By Know How Media.