I tesori del Vaticano

di Alessandra Borghese

Ho avuto l’occasione di vedere il video Arte e Fede sui tesori del Vaticano ( curato dalla direzione dei musei in dieci idiomi diversi). Un avvincente racconto per immagini che illustra 2000 anni di vicende della chiesa e dell’arte. In un certo senso questo video e’ anche un omaggio al susseguirsi di pontefici nella storia che hanno conservato e valorizzato il patrimonio artistico per ritrovare e rilanciare un dialogo tra chiesa,  artisti e popolo. Forse anche per questo Benedetto XVI in occasione della presentazione del video ha affermato ” che per molti la visita ai Musei Vaticani rappresenta, nel loro viaggio, il contatto maggiore, alle volte unico, con la Santa Sede. Si potrebbe così dire che il patrimonio artistico della città del Vaticano costituisce una sorta di grande parabola che può contagiare uomini e donne di paesi e culture diverse tra loro.
Il video narra la crescita del papato dalla tomba di Pietro alla nascita della Basilica Vaticana, alla storia dell’uomo narrata dal grande Michelangelo nella Cappella Vaticana. Michelangelo dipinge il creatore dell’universo in una potente torsione. Un Dio in azione e in movimento. Passato e futuro si incontrano sotto gli affreschi micheangeleschi dove  ancora oggi viene eletto il successore di Pietro. Ed ecco il Vaticano avere una propria vita come se  fosse un isola a se’ nella grande città di Roma.   Ma con una capacita’ unica al mondo di comunicare attraverso i propri capolavori artistici. Infatti  nessun luogo al mondo riesce ad incantare chiunque lo visiti. L’arte porta in se un messaggio universale che non ha barriere culturali e spirituali. La fede in questo caso e’ parte integrante del messaggio artistico. Anche se oggi il grave problema della Chiesa e’ un problema di fede. 

LA NAZIONE

Rating 3.00 out of 5

No Comments so far.

Leave a Reply

Marquee Powered By Know How Media.