Archive for the ‘Puglia’ Category

COMUNICATO STAMPA:Giornalismo, assegnati i premi “Caravella del Mediterraneo”

sabato, maggio 17th, 2014

IL BANDO SCADE IL 7 GIUGNO. LE SEZIONI: PRIMAVERA ARABA E BAMBINI NEI CONFLITTI DI GUERRA

Giornalismo, assegnati i premi “Caravella del Mediterraneo”

Oltre 40 i giornalisti che presenzieranno nella Città di Otranto e nel Salento

 

OTRANTO (Le) – Il comitato scientifico del premio Giornalisti del Mediterraneo ha attribuito i premi “Caravella del Mediterraneo” che saranno assegnati il 13 settembre 2014 a Otranto, nella suggestività scenografia medioevale di Largo Porta Alfonsina. Oltre 40 i reporter, sia italiani che stranieri, testimoni e spettatori all’evento internazionale. Dunque, sarà l’occasione per valorizzare non solo i talenti del mondo del giornalismo, ma anche il patrimonio artistico e culturale della Città di Otranto e del suo Salento. La giuria, invece, presieduta da Lino Patruno, aprirà i lavori nella seconda metà di giugno per decretare il vincitore della 6° edizione. (altro…)

Rating 3.00 out of 5

Coop rosse, affari sporchi anche in Puglia

sabato, maggio 17th, 2014

Stessi nomi, stesse coop, stessi affari. Appalti assegnati – secondo l’informativa dei carabinieri – per «ottenere finanziamenti illeciti al partito»: Ds prima e Pd poi.

C’è un «Expo-bis» alle cime di rapa le cui radici affondano nella rossa terra di Puglia, ben strette intorno ai gangli del potere targato coop e centrosinistra.
Dalle carte dell’inchiesta «Mercadet» della procura di Brindisi salta fuori, per dire, il bersaniano presidente di Manutencoop Claudio Levorato, fresco indagato a Milano e coinvolto da anni nell’indagine salentina, tanto che solo un «no» del gip ne ha impedito l’arresto a novembre scorso. (altro…)

Rating 3.00 out of 5

Droga, blitz dei Carabinieri: sgominata rete di spacciatori, 13 arresti a Bisceglie

mercoledì, maggio 14th, 2014

Bari, 14 maggio 2014 – Tredici arresti oggi a Bisceglie per spaccio di sostanze stupefacenti.  I 13 provvedimenti restrittivi di cui dodici in carcere ed uno ai domiciliari, sono stati adottati a conclusione di una complessa attività d`indagine che i carabinieri hanno condotto per tutto il 2013 acquisendo numerosi riscontri in merito all’attività di spaccio svolta dal gruppo. Un intero nucleo familiare è risultato coinvolto nell’attività di spaccio; un sorvegliato speciale, la moglie, il cognato e la suocera.  Al blitz hanno partecipato 100 militari del Comando Provinciale Carabinieri di Bari, un velivolo del 6° Nucleo Elicotteri ed unità cinofile antidroga. (altro…)

Rating 3.00 out of 5

Figli di boss in politica. Emiliano: “Bisognava vigilare”

lunedì, maggio 5th, 2014

Figli dei boss in politica, per l’ex pm e sindaco di Bari Michele Emiliano bisognava vigilare. “Sono dello stesso parere di Decaro. Sarebbe stato meglio evitarlo. Bisogna controllare meglio le liste”. Così il segretario del Pd pugliese Michele Emiliano risponde su Twitter a chi gli chiede di commentare i casi dei giovani figli di esponenti della criminalità locale, inseriti nelle liste che sostengono il candidato sindaco del centrosinistra e parlamentare del Pd, Antonio Decaro.

LEGGI Terzo figlio di pregiudicato in lista con Decaro

A chi sul social network dice al sindaco di aver dato una “risposta veltroniana”, e che così “non si cambia verso”, Emiliano risponde: “E cosa vuole che le dica? Sono dispiaciuto per Decaro e per persone esposte al pubblico disprezzo senza colpe”. A chi invece gli chiede esplicitamente “Ci spieghi i figli dei mafiosi nelle liste Pd a Bari?”, il sindaco uscente precisa che “nelle liste del Pd non ci sono problemi di sorta. La questione riguarda liste civiche”. (altro…)

Rating 3.00 out of 5

Caso Escort: «Sconcertante quadro della vita privata di Berlusconi»

lunedì, aprile 28th, 2014

Dagli atti del processo sulle escort portate da Gianpaolo Tarantini nelle residenze di Silvio Berlusconi emerge «uno sconcertante quadro della vita privata di vari soggetti coinvolti nella vicenda, dalle ragazze sino all’allora presidente del Consiglio». È scritto nelle motivazioni della sentenza di condanna dell’avvocato Salvatore Castellaneta. La sentenza, emessa il 10 dicembre 2013 al termine di un processo con rito abbreviato, è lo stralcio del processo «Escort» a carico di altre sette persone, in corso con rito ordinario dinanzi al tribunale di Bari (il reato associativo è contestato a Tarantini, Verdoscia e Faraone mentre rispondono di induzione, favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione gli altri quattro imputati, Claudio Tarantini, fratello di Gianpaolo, Sabina Beganovic, nota come «l’ape regina» delle feste del premier, le attrici Letizia Filippi e Francesca Lana). Castellaneta è stato condannato per induzione, favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, ed è stato invece assolto per il reato di associazione per delinquere.

Le «boccaccesche nottate» dell’ex premier (altro…)
Rating 3.00 out of 5

COMUNICATO STAMPA:INVASIONI DIGITALI – SALENTOWEB.TV INVADE LA BIBLIOTECA PROVINCIALE BERNARDINI

giovedì, aprile 24th, 2014

Per l’edizione 2014 di Invasioni DigitaliSalentoweb.Tv organizza, in collaborazione con Irene De Santis, disabilty manager, l’invasione della Biblioteca Provinciale Bernardini – Ex Convitto Palmieri.

L’iniziativa si inserisce nel calendario di Invasioni digitali, promosse nelle province di Lecce e Brindisi, insieme a Lecce 2019, in diversi luoghi sul territorio.


L’appuntamento è fissato per sabato 26 aprile alle ore 11,00
Invasori, non mancate.
La visita all’interno della biblioteca è stata organizzata in modo da essere totalmente accessibile, grazie all’assenza di barriere architettoniche e alla presenza di una interprete LIS.

Il percorso espositivo nell’ex Convitto Palmieri di Lecce sarà accompagnato dalla bellissima musica a percussione di Vincenzo Blasi e del suo Handpan.
Per permettere la percezione dei suoni alle persone con disabilità uditiva, verranno distribuiti dei palloncini ad elio, inoltre  saranno presenti delle guide audio descrittori.
Sarà inoltre possibile visitare gratuitamente la mostra “Bon à tirer – Arte del Novecento italiano” dalla collezione privata di Enrico Muscetra.

(altro…)

Rating 3.00 out of 5

COMUNICATO STAMPA:PALO DEL COLLE (BA) – IL MINISTRO DELL’INDUSTRIA SENEGALESE VISITA LO STABILIMENTO SICILIANI

mercoledì, aprile 9th, 2014

 

IL MINISTRO DELL’INDUSTRIA SENEGALESE VISITA LO STABILIMENTO SICILIANI

 

Senegal-Puglia, accordi di partenariato sulla cooperazione zootecnica di qualità

 

Il gruppo Siciliani Spa, tra i più importanti in Europa, si occupa di allevamenti

 PALO DEL COLLE (Ba) – Sviluppare investimenti, cooperazione e produzione di allevamenti di qualità. E’ questo l’obiettivo della Siciliani Spa, che intende sviluppare una potenziale collaborazione economica produttiva nel Paese dell’Africa occidentale. Domani, dunque, alle ore 15.00, in conferenza stampa nello stabilimento di lavorazioni carni, sarà illustrato il progetto. (altro…)

Rating 3.00 out of 5

Orrore a Molfetta, padre e figlio morti in nel tombino di una azienda per salvare l’altro fratello

martedì, aprile 8th, 2014

Due operai, padre e figlio, hanno perso la vita mentre erano al lavoro in una azienda di prodotti ittici alla periferia di Molfetta, non lontano dal luogo della tragedia del Truck center, quando il 3 marzo del 2008 il titolare dell’azienda e quattro operai morirono asfissiati per le esalazioni provenienti da una cisterna che stavano lavando.

Anche le vittime di questo ennesimo incidente mortale sul lavoro sono state uccise dalle esalazioni, stavolta degli scarti contenuti in una fogna interna alla ditta dove confluiscono gli scarti della lavorazione. Un altro uomo è stato salvato dai soccorritori. Si tratta dell’altro figlio dell’uomo, il più piccolo. (altro…)

Rating 3.00 out of 5
Marquee Powered By Know How Media.